Il grande accusatore di Weinstein si dimette dopo le denunce di 4 donne

Il procuratore Schneiderman paladino del #MeToo
Il grande accusatore di Weinstein si dimette dopo le denunce di 4 donne

Il procuratore generale di New York, Eric Schneiderman, 63 anni, si è dimesso dopo che quattro donne lo hanno accusato di aggressione e abusi. Democratico e strenuo oppositore di Donald Trump, di cui ha contestato varie misure tra cui su clima e immigrazione, Schneiderman è noto per la dura posizione presa nei confronti del produttore […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.