» Economia
sabato 24/12/2016

Il governo salva il Monte, non i truffati di Etruria & C.

I 40 mila piccoli obbligazionisti riavranno i loro soldi alla scadenza dei bond (col rischio di premiare qualche furbo). Per quelli delle 4 banche “aiutate” a novembre 2015 solo un contentino
Il governo salva il Monte, non i truffati di Etruria & C.

Nell’intricata saga bancaria da ieri ci sono tre certezze: Monte dei Paschi di Siena avrà lo Stato come azionista a larga maggioranza (il 62%, secondo gli analisti di Equita Sim); buona parte dei suoi piccoli obbligazionisti sarà tutelata; i risparmiatori truffati di Banca Etruria, Marche, Carife e Carichieti sono figli di un Dio minore. Da […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Italia

“Proteggiamoci: subito fuori gli irregolari”

Economia

Maxi-multa a Deutsche e Credit Suisse

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×