Il governo lo sa: contatti tra Ong e trafficanti libici

Mediterraneo - I militari della Guardia costiera di Tripoli, senza stipendio, reclamano i soldi promessi da Roma e intanto arrotondano con i migranti
Il governo lo sa: contatti tra Ong e trafficanti libici

Il governo interviene sul caso del rapporto tra Ong e trafficanti dopo le ultime accuse da Agorà su Rai3 del procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, che sta conducendo una indagine conoscitiva: “A mio avviso alcune Ong potrebbero essere finanziate dai trafficanti e so di contatti. Forse la cosa potrebbe essere ancora più inquietante, si perseguono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.