Il giorno di Foa: processo in Vigilanza, poi presidente

Oggi la commissione prima lo ascolta in audizione e poi lo nomina al vertice della Rai con l’inedito asse Lega-M5S e Forza Italia
Il giorno di Foa: processo in Vigilanza, poi presidente

Oggi dovrebbe essere la giornata in cui Marcello Foa diventerà presidente della Rai. Dopo la bocciatura del primo agosto, per il giornalista italo-svizzero sarà una sorta di liberazione dopo settimane passate sulla graticola. Ma anche oggi per lui non sarà una passeggiata di salute. Perché prima del voto, previsto per le 19.30, all’ora di pranzo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.