Il fotografo di Sala sul web: “Neri scimmie” e “zingari di merda”

Il fotografo di Sala sul web: “Neri scimmie” e “zingari di merda”

Post socialdal contenuto razzista e omofobo, con insulti rivolti contro gli “zingari di merda” e poi offese reiterate verso i “negri come scimmie”, ai “froci indegni” e ai meridionali, con l’auspicio che il Vesuvio li “lavi col fuoco”. A scriverli, negli scorsi anni, sarebbe stato Daniele Mascolo, il fotografo che ha accompagnato passo dopo passo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.