Il flop del gas Usa che doveva sganciare la Ue dallo zar Putin

Dalla Louisiana partono navi piene di combustibile dirette in Europa, ma il prezzo è troppo alto per competere con i gasdotti russi. Che invece stanno ampliando l’offerta
Il flop del gas Usa che doveva sganciare la Ue dallo zar Putin

Il mercato del gas naturale, al contrario di quello petrolifero, è geograficamente segmentato. Per il petrolio le monumentali infrastrutture di trasporto e stoccaggio – installate nel corso di oltre un secolo – assicurano una sostanziale uniformità dei prezzi a tutte le latitudini. Al contrario, nel mercato del gas gli alti costi di trasporto impediscono la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.