Il “fantasma” al Fezzani riappare con Boko Haram

Il leader islamico scomparso dall’Italia e rintracciato in Libia non è stato arrestato da Tripoli: si troverebbe in Nigeria e resta nella lista dei “most wanted”
Il “fantasma” al Fezzani riappare con Boko Haram

Moaez Ben Abdelkader al Fezzani, alias Abu Nassim oggi è un “terrorista di livello internazionale”. Su questo la nostra intelligence non ha alcun dubbio. Ma c’è di più. “Il suo arresto – spiega una fonte qualificata dell’antiterrorismo – è una balla colossale. Oggi è un uomo libero e le ultime notizie di questi giorni lo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.