Il falso dibattito sul “teo-grillismo” e la diaspora cattolica nelle urne

A sentire gli “alti lai” di destra, Pd e opinionisti del sistema sull’ormai nota “doppietta” tra Grillo e la Chiesa – la conversazione del leader pentastellato con Avvenire e l’intervista di Tarquinio, direttore del quotidiano della Cei, al Corsera – sembra che si sia consumato un colossale scisma degno di quello teutonico-luterano, mezzo millennio fa. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.