Il doppio binario di Berlino sull’auto

Il doppio binario di Berlino sull’auto

“Intelligente. Ponderata. Decisa”. È l’affresco del padre, pardon madre, di famiglia Angela Merkel sui manifesti elettorali, a meno di una settimana dal voto politico in Germania. Equilibrista, potremmo aggiungere, su temi che scottano come l’industria dell’auto domestica. Che da quell’infausto settembre 2015 ha dovuto fare i conti (tutta, non solo il gruppo Volkswagen) con l’incubo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.