Il derby “populista”: Mme anti-Europa e il nuovo volto chic

Liquefatti i partiti classici (batosta per il socialista Hamon svuotato dal gauchista Mélenchon)
Il derby “populista”: Mme anti-Europa e il nuovo volto chic

Emmanuel Macron ha votato ieri mattina alle 10 e 33, a Le Touquet-Paris Plage, lussuosa stazione balneare della Côte d’Opale dove possiede una casa per le vacanze. Mezz’ora dopo, alle 11 e 03, nel seggio della scuola Jean-Jacques Rousseau di Hénin-Beaumont, è stata Marine Le Pen ad infilare nell’urna la sua “carte electorale”. Le Touquet […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.