» Cronaca
giovedì 21/07/2016

Il delfino di Incalza per il porto di Genova

In pole position - Signorini è vicinissimo al signore dei Lavori pubblici travolto dalle inchieste
Il delfino di Incalza per il porto di Genova

Paolo Emilio Signorini, l’uomo di fiducia di Ercole Incalza in pole position per diventare presidente del Porto di Genova. Uno dei punti chiave dell’economia ligure e italiana con quasi ventimila posti di lavoro contando l’indotto. Il candidato ufficiale dovrebbe essere Sandro Biasotti (ex governatore, uomo forte di Forza Italia in Liguria, nonché indagato per Rimborsopoli). […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Se il senatore finisce in galera c’è il sindaco cacciato per mafia

Italia

Mrs Bonolis e l’invidia social(e): solo ai ricchi è richiesta la sobrietà

I pm ci riprovano: adesso la fonte del Fatto è Scafarto
Cronaca

I pm ci riprovano: adesso la fonte del Fatto è Scafarto

di
Il Riesame ne scarcera 21 su 58: di nuovo liberi i mafiosi di Agrigento
Cronaca
Racket in Sicilia - Beffa - Erano stati arrestati il 22 gennaio

Il Riesame ne scarcera 21 su 58: di nuovo liberi i mafiosi di Agrigento

L’agente provocatore ci serve
Cronaca
L’intervento

L’agente provocatore ci serve

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×