Il defibrillatore, una reale scarica elettrica al cuore che è impazzito

Questo intervento deve essere eseguito nel più breve tempo possibile, altrimenti diventa inutile e la morte certa

A seguito della morte in campo del calciatore Morosini, i medici sono stati condannati in primo grado per non aver usato il defibrillatore? Ci spiega che cos’è e perché salva la vita? La morte in campo di un calciatore, o genericamente di un atleta durante l’attività agonistica, si chiama “morte improvvisa” ed è generata da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.