Il cuore, i tumori: “Ma Riina è sempre venuto ai processi”

Dopo la Cassazione - L’avvocato del Capo dei capi: “Sta male, oggi niente udienza”. Scontro su pericolosità e stato di salute
Il cuore, i tumori: “Ma Riina è sempre venuto ai processi”

Nella sua seconda istanza di differimento della pena, presentata un mese fa, l’avvocato Luca Cianferoni giura che nell’ultimo anno “la salute di Totò Riina si è aggravata: non è più in grado di deambulare e non articola le parole”. Di questo ulteriore deterioramento, il penalista non vuole dire di più “perché non sarebbe corretto”, ma […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.