Il corpo di Gabriella trasportato nella cava da più persone

Il corpo di Gabriella trasportato nella cava da più persone

Nell’occultamento del cadavere di Gabriella Fabbiano, la donna trovata due giorni fa avvolta in un telo di cellophane all’interno di una cava abbandonata a Cernusco sul Naviglio, nel Milanese, potrebbero essere coinvolte più persone. È una delle ipotesi di inquirenti e investigatori che indagano sul caso con l’ipotesi di omicidio. Sembra difficile, infatti, che una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.