Il Colle non crede al Rosatellum 2.0 (poco anche Renzi)

Nel nome delle preferenze - Il testo dovrebbe approdare in aula il 4 ottobre, ma i franchi tiratori sono già al lavoro per i voti segreti
Il Colle non crede al Rosatellum 2.0 (poco anche Renzi)

Matteo Renzi alle possibilità di riuscita del Rosatellum 2.0 ci crede poco. Sergio Mattarella non molto di più. “Facciamo un tentativo, ma non è una legge elettorale che mi fa impazzire. Anche con questo sistema è difficilissimo che esca fuori un vincitore chiaro dalle elezioni. Però c’è qualche possibilità in più rispetto al Consultellum”. Renzi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.