» Cultura
martedì 22/03/2016

Il “coach aziendale” e quelli che… mi muovo, assaggio, vedo gente

Per diventare super-manager bisogna mettersi davanti a un cavallo (non in groppa) Per mangiare bene occorre saper parlare di cibo. Ma Al Baghdadi ha mai fatto tutto questo?
Il “coach aziendale” e quelli che… mi muovo, assaggio, vedo gente

Parecchi anni fa un caro amico, un collega cui, quando eravamo all’Europeo avevo fatto un po’ di “educazione sentimentale”, perché ha 7 anni meno di me e quando si è giovani certe differenze di età hanno il loro peso, mi invitò a una festa a casa sua. Dopo l’Europeo, era diventato un giornalista importante e […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Barbie pride Bambola commerciale? No, icona di tendenza

Sport

Ode ai pali, perfino il portiere ha un’anima

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di
“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”
Cultura
L’intervista - C. J. Tudor

“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×