» Cronaca
sabato 02/12/2017

Il Censis di De Rita jr. e l’Italia bloccata dai “rancori”

L’istituto passa di padre in figlio e descrive la “non ripresa” del Paese e la “sfiducia” largamente diffusa
Il Censis di De Rita jr. e l’Italia bloccata dai “rancori”

È il primo rapporto del Censis senza Giuseppe De Rita, fondatore dell’istituto dal 1964. Arrivato alla 51esima edizione, a firmarlo è il figlio, Giorgio, segretario generale dal 2014 dopo una carriera tra Nomisma, Cnipa, DigitPa e Agid. La situazione dell’Italia è come sempre analizzata per parole chiave: disintermediazione, crisi di rappresentanza, social network, rancore. E […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

La cura di impulsi magnetici. “Così si può uscire dalla coca”

Mondo

L’Isola di Man, paradiso (fiscale) del Sultano

Ma la scuola deve ascoltare le mamme
Cronaca
Il commento

Ma la scuola deve ascoltare le mamme

di
Il bambino ucciso dal vetro e il pm che rinuncia al processo
Cronaca
La storia

Il bambino ucciso dal vetro e il pm che rinuncia al processo

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×