Mps, il caso spacca i massoni: “Caro Gran Maestro, vattene”

Il tesoriere scrive a Stefano Bisi, imputato di ricettazione per la sponsorizzazione della Mens Sana (basket) da parte del Montepaschi. I vertici stanno col Venerabile. Scontro sui soldi
Mps, il caso spacca i massoni: “Caro Gran Maestro, vattene”

Il siluro al numero uno della massoneria italiana arriva dall’interno della sua stessa giunta: il Gran Tesoriere del Grande Oriente d’Italia (Goi), Giovanni Esposito, ha mandato al Gran Maestro, Stefano Bisi, una lettera in cui chiede le sue dimissioni. “Carissimo e Venerabilissimo Gran Maestro”, scrive Esposito, “con vivo rammarico e grande preoccupazione ho appreso da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.