“Il capo di Telejato? Un cretino narcisista non un estorsore”

“Il capo di Telejato? Un cretino narcisista non un estorsore”

In Belluscone Pino Maniaci era il giornalista inviato nel regno di Stefano Bontate, a Villagrazia di Palermo, a chiedere ai palermitani notizie sul boss defunto. Nel colloquio con Letizia Battaglia, sabato scorso ai Cantieri Culturali, il regista Franco Maresco è stato lapidario: “Maniaci non è un estorsore, è un cretino’’. In che senso? Mi ricorda […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.