Il calcio moderno azzanna anche la volpe Zamparini

Nel mezzo del cammin del campionato, a Maurizio Zamparini viene già voglia di mollare. Il proposito – più volte espresso in questi anni il padre-padrone del Palermo – non è stavolta dettato dal malumore del momento, ma da una brutta storia legata ai tempi in cui (da grande intenditore, gli va riconosciuto) portava al Palermo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.