Il Cairo incrimina 2 agenti per la pantomima su Regeni

Indagati per omicidio poliziotti che parteciparono all’uccisione della banda accusata dalle forze dell’ordine di aver rapito il ricercatore
Il Cairo incrimina 2 agenti per la pantomima su Regeni

Il Cairo iscrive due agenti di polizia nel registro degli indagati per l’omicidio. Ma non di Giulio Regeni, il ricercatore friulano trovato senza vita al Cairo lo scorso 3 febbraio. Ma della banda di criminali, ritenuta in una delle numerose devianti piste investigative consegnate all’Italia, responsabile della morte del giovane. La notizia è stata rivelata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.