Il bando al Quirinale lo vince la figlia dell’ex vice-segretario

Per dirigere la tenuta presidenziale di Castelporziano si erano candidati in 577. I direttori dei Parchi: “Non ha i requisiti”
Il bando al Quirinale lo vince la figlia dell’ex vice-segretario

Ne aveva parlato perfino il Tg1: il Quirinale sceglie con una selezione pubblica per titoli il nuovo direttore della tenuta di Castelporziano, residenza estiva del Presidente con annessi 6mila ettari di macchia mediterranea incontaminata. Basta nomine a chiamata diretta, viva la trasparenza e la meritocrazia. E che sia d’esempio agli italiani. La selezione per quel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.