Il 15 gennaio è rinata Repubblica

L’anno zero della stampa italiana, come noto, è scattato il 4 dicembre. Visto che il renzismo era uscito a pezzi dal referendum costituzionale, i giornaloni hanno cominciato a cambiare tono. Sommessamente, però. Critiche velate, precisazioni necessarie, prese di distanza misurate. Poi è arrivata la Consip, o meglio, l’arresto di Alfredo Romeo (fino alle manette, erano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.