Idomeni, in 15 mila ancora bloccati. Medici senza frontiere via da Lesbo

Migranti - Polemiche dopo accordo Ue-Turchia

Nuove proteste di migranti nel campo di Idomeni, in territorio greco al confine con la Macedonia, dove circa 15 mila persone restano bloccate dopo la chiusura delle frontiere lungo tutta la rotta balcanica. Siriani, iracheni e altri migranti mediorientali non vogliono arrendersi e continuano a chiedere la riapertura delle frontiere per riprendere il viaggio verso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.