I verbali della società restano segreti

Senza risposta - Da mesi il M5s chiede inutilmente di poter accedere agli atti del Cda
I verbali della società restano segreti

Persino dei punti all’ordine del giorno ne è rimasto leggibile solo uno. Perché tutti gli altri sono stati cancellati e il verbale è stato riempito di omissis. Rimangono così top secret le decisioni prese lo scorso 17 marzo dal consiglio di amministrazione di Arexpo, la società proprietaria delle aree dell’esposizione universale che ha la responsabilità […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.