I tre sindacalisti scendono dal silos, ma il futuro di Alcoa è sempre più nero

Il nodo dell’ennesimo tavolo è sempre lo stesso: l’energia
I tre sindacalisti scendono dal silos,  ma il futuro di Alcoa è sempre più nero

Per l’Alcoa – fabbrica dell’alluminio di Portovesme nel Sulcis, a sud della Sardegna – la soluzione sembra vicina. Da anni. Ma per sbloccare una vertenza che negli annunci appare sempre a un passo dalla svolta, tre sindacalisti hanno passato quattro giorni e relative notti, su un silo dell’impianto a 60 metri d’altezza. L’ennesima azione clamorosa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.