» Storia di Copertina
lunedì 19/12/2016

I tassisti le difendono: “Voi pensate alla privacy ma a noi salvano la vita”

I tassisti le difendono: “Voi pensate alla privacy ma a noi salvano la vita”

Stazione centrale, poi giù verso piazzale Loreto, in corso Buenos Aires sotto le luci di Natale, i bastioni di porta Venezia, San Babila, il Duomo e ancora la periferia gelida. “Qua ogni giorno è un punto di domanda, so quando inizio, non so se finirò, rischiamo tanto”. Carlo, il tassista lo fa da anni. Da […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Storia di Copertina

Siamo spiati da 3 milioni di occhi elettronici

Politica

Casa vuol dire Casta. La banda degli onesti e il ballo del mattone

Roma, per Livia e la sua bimba non c’è mai un posto sicuro
Storia di Copertina
La storia

Roma, per Livia e la sua bimba non c’è mai un posto sicuro

di
30 anni fa l’Italia scoprì la violenza sulle donne
Storia di Copertina

30 anni fa l’Italia scoprì la violenza sulle donne

di
Voto a respiro corto. Si combatte a vista
Storia di Copertina

Voto a respiro corto. Si combatte a vista

di
Muri e tv, senza soldi la campagna non c’è più
Storia di Copertina
Storia di copertina

Muri e tv, senza soldi la campagna non c’è più

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×