I Simple Minds acustici: nostalgici ma ancora vivi

I Simple Minds acustici: nostalgici ma ancora vivi

“Da tempo pensavamo a un progetto acustico, ma abbiamo sempre rimandato perché temevamo che potesse essere poco interessante per il nostro pubblico. Ma ogni volta che abbiamo tentato, le canzoni si prestavano magnificamente; anche quelle che avevano una veste più elettronica tornavano allo spirito con cui erano nate”. E così i Simple Minds si sono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.