I sempre favolosi (e mai archiviabili) Anni Settanta

Nuovo spazio espositivo nell’ex complesso industriale dei Frigoriferi: la prima mostra ricalca l’impossibilità di contenere un decennio entro etichette prestabilite
I sempre favolosi (e mai archiviabili) Anni Settanta

Un nuovo polo dedicato all’arte è nato a Milano nell’ex complesso industriale dei Frigoriferi Milanesi: è diretto da Marco Scotini. La prima mostra si chiama “L’Inarchiviabile/The Unarchivable. Italia anni ’70” curata da Scotini stesso in collaborazione con Lorenzo Paini. Viene presentata un’ampia ricognizione della scena artistica italiana di quello che è forse il decennio più […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.