I ragazzi detenuti di Nisida: – “Giusto togliere i figli ai papà boss”

Tra i banchi nel carcere minorile - Il dibattito sulla proposta reggina
I ragazzi detenuti di Nisida: – “Giusto togliere i figli ai papà boss”

Maria Franco fa l’insegnante, e da 35 anni tiene i suoi “laboratori di scrittura e politica” nel carcere minorile di Nisida, dedicandosi a quei ragazzi sospesi a metà che Eduardo De Filippo amava definire “sempre pieni di fantasia, pieni di spontanea iniziativa in caso di emergenza, e sempre vogliosi e mai appagati di un minimo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.