I periti sul bus nella scarpata: la barriera aveva i bulloni usurati

I periti sul bus nella scarpata: la barriera aveva i bulloni usurati

Più della metà dei bulloni che fissavano alla carreggiata la barriera che avrebbe dovuto evitare la nota strage del bus ad Avellino erano ormai stati corrosi dal tempo e dagli agenti atmosferici. È quanto hanno sostenuto i consulenti tecnici della Procura, chiamati a testimoniare al processo in corso ad Avellino sulla strage del bus nella […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.