“I partiti non esistono, vado dove mi pare”

Luigi Compagna - Il senatore-recordman con sei passaggi da una parte all’altra
“I partiti non esistono, vado dove mi pare”

Il senatore Luigi Compagna, in due anni e mezzo di legislatura, ha cambiato sei gruppi parlamentari. Oggi dove s’è iscritto, senatore? Perché mi fa una domanda con una risposta che potrebbe valere per poco tempo? Complimenti per l’ironia. Mi permetto, perché voi siete troppo affezionati a una curiosità statistica. E non la capisco. Sei volte, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.