I limiti di età sono un errore. La qualità vale a prescindere

I limiti di età sono un errore. La qualità vale a prescindere

Mi disorienta leggere che da una parte lo statuto mette il limite a 40 anni per i candidati alla Camera, mentre dall’altra il blog fa appello a tutti i cittadini di grande competenza ed esperienza, che sono stati esclusi dalla cosa pubblica perché al loro posto venivano piazzati i “burocrati di partito”. Ma quale “grande […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.