I giornali e la pedagogia d’accatto

Il Fatto personale - Giovanni Valentini scrive: “Condivido e sottoscrivo i rimorsi di Padellaro”
I giornali e la pedagogia d’accatto

Caro direttore, ho letto con grande curiosità e interesse il capitolo pubblicato venerdì scorso dal tuo giornale, tratto dal nuovo libro Il Fatto Personale di Antonio Padellaro, al quale mi lega un’amicizia umana e professionale ormai più che quarantennale. E però mi sono sentito in colpa due volte. Una prima volta perché condivido e sottoscrivo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.