I favori notturni alla lobby del petrolio e quel via libera definitivo 4 mesi fa

In Parlamento. Il primo tentativo fu nello Sblocca Italia: il testo portava la sua firma
I favori notturni alla lobby del petrolio  e quel via libera definitivo 4 mesi fa

Èuna storia notturna quella dell’emendamento a favore del progetto petrolifero “Tempa Rossa” che ha messo nei guai l’ex ministro Federica Guidi per via dei lavori di subappalto nel sito che interessavano il suo compagno. La prima notte è quella tra il 16 e il 17 ottobre 2014, quando le commissioni Ambiente e Attività produttive di Montecitorio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.