I diavoli di Bruxelles sono ancora in fuga

Braccati almeno 2 elementi del gruppo che ha colpito anche a Parigi. I turchi accusano i belgi: avete rilasciato il futuro kamikaze
I diavoli di Bruxelles sono ancora in fuga

All’una in punto, il procuratore del re dice che non può dire più di tanto, considerate le difficoltà delle indagini e le implicazioni, se ci fossero deleterie fughe di notizie. Poi, invece, dice più di quello che ci si aspettava. Frédéric Van Leeuw precisa subito gli orari delle 2 esplosioni avvenute all’aeroporto: la prima è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.