I conti non tornano, la rottamazione fa il bis

Manovra 2018 - Il Tesoro a caccia di fondi pre-elettorali prova a fare cassa col Fisco spremendo il popolo (ribelle) delle cartelle

Davanti ai conti della manovra 2018 che ballano ancora paurosamente, al ministero dell’Economia torna la tentazione del condono. Non quella di riaprire i termini di qualche sanatoria, ormai il fondo del barile è già stato raschiato con la voluntary disclosure e le liti tributarie, ma di allargare la platea dei potenziali “pentiti” ai contribuenti rimasti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.