I 28 corpi di Mannelli (col pubblico)

I 28 corpi di Mannelli (col pubblico)

Cosa succede se Riccardo Mannelli – artista e firma del Fatto – crea un’occasione per confrontarsi, per vedere il proprio lavoro compiersi sotto lo sguardo e lo stimolo di un occhio esterno, “che può essere quello di un collezionista, abituato all’arte, o semplicemente quello di un curioso?” Succede che prende vita la mostra 28 corpi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.