“Ho la gastrite da Olimpiadi ma non lascio il M5S”

Viviana Russo - La consigliera torinese che dissente dalla Appendino: “Non si rilancia la città con i Giochi”
“Ho la gastrite da Olimpiadi ma non lascio il M5S”

“Lunedì potrei fare un intervento in aula e spiegare le ragioni del dissenso sulle Olimpiadi”. Dopodomani sarà al consiglio comunale di Torino Viviana Ferrero, detta Vivi Rosso, una dei quattro consiglieri del Movimento 5 Stelle che lunedì scorso si è assentata nel giorno della discussione di una mozione sulle Olimpiadi invernali 2026 provocando un terremoto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.