Hamas non gradisce il canale in rosa. “Taif Tv” bloccata prima del debutto

“Illegale” la televisione al femminile
Hamas non gradisce il canale in rosa. “Taif Tv” bloccata prima del debutto

Discutere la condizione delle donne palestinesi, analizzare quali difficoltà di vita quotidiana ci sono per le ragazze nella Striscia di Gaza. Di questo voleva occuparsi Taif Tv, il primo canale tutto al femminile in un territorio dove il rapporto con gli uomini – per tradizione saldamente a capo delle strutture politiche e sociali – non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.