Guida per Maria Elena agli usi elettorali dell’antica Pompei

Scavi e voti - La Boschi d’Etruria sarà paracadutata nel collegio di Ercolano, dove già duemila anni fa per farsi eleggere contava parecchio la reputazione del padre
Guida per Maria Elena agli usi elettorali dell’antica Pompei

“Aiutati che Buonajuto ti aiuta”. L’impresentabilità della povera Maria Elena Boschi è ormai questione ontologica, oltre la politica. Lei però intigna, come una berlusconiana qualunque, e i disperati renziani saranno costretti a candidarla alle prossime Politiche in un collegio blindato con annesso paracadute proporzionale, lontano dalla natìa Toscana. È il Rosatellum, bellezza. E così la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.