Grillo silenzia i parlamentari: “Si va avanti, ha deciso il web”

Monito - In un post il capo dei 5Stelle avverte: “Il modello tedesco è stato votato dai nostri iscritti col 95%, non garantiamo la rielezione a nessuno”
Grillo silenzia i parlamentari: “Si va avanti, ha deciso il web”

Se Parigi valeva bene una messa, Palazzo Chigi può giustificare una legge elettorale per i nominati, con le liste bloccate e senza preferenze. E allora ecco Beppe Grillo, capo prima che garante, che dal blog avvisa quei parlamentari dei 5Stelle con il mal di pancia per il sistema (presunto) tedesco: “Questo modello è stato votato […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.