Graviano parlò di “Berlusca”

Graviano parlò di “Berlusca”

La Corte d’assise di Palermo ritiene che Giuseppe Graviano, in carcere, abbia parlato di Berlusconi e degli accordi presi con lui decenni fa ma poi traditi dall’ex leader di Forza Italia una volta giunto al governo. Non solo. Per la Corte, mentre era intercettato in cella, il boss avrebbe detto al suo compagno di detenzione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.