Grandi opere, così l’analisi indipendente svela il bluff

Il ministero non valuta i costi-benefici delle tratte. Bridges Research lo ha fatto per la Brescia-Padova: ci perdiamo almeno 4 miliardi
Grandi opere, così l’analisi indipendente svela il bluff

Il ministero dei Trasporti ha prodotto due documenti sugli investimenti: le Linee Guida per valutarli, basate sull’analisi costi-benefici sociali, e un documento di pianificazione, “Connettere l’Italia” con moltissimi investimenti previsti, di cui pochi dichiarati come “da valutare” e molti, soprattutto ferroviari, considerati “strategici” e quindi non soggetti a valutazione. Già questo è difficilmente accettabile (dovrebbe […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.