Gra ciclabile, nuovo stadio e Metro C: errori e ritardi

Come la giunta Raggi in soli sei mesi si è arenata sui principali dossier sul tavolo: 3 miliardi di investimenti privati bloccati dalla burocrazia
Gra ciclabile, nuovo stadio e Metro C: errori e ritardi

Siamo partiti che volevamo fare cento cose e ne abbiamo avviate sì e no dieci”. Nell’ammissione a mezza bocca di un consigliere 5Stelle in Campidoglio c’è la fotografia dei primi sei mesi della giunta di Virginia Raggi. Perché diversi dei temi forti cavalcati in campagna elettorale dalla candidata del Movimento sono rimasti lettera morta. Soprattutto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.