Governo del cambiamento di Ischia, coi supercondoni

Illegalità edilizie sanate, evasioni fiscali perdonate e la speranza del reddito di cittadinanza piombano in quest’angolo d’Italia con una ricchezza pro capite superiore al Sud
Governo del cambiamento di Ischia, coi supercondoni

Al Grottone, al Ragno, alla Lumaca. Al bar dei Cento, ai Mille, al Calise, alla Dolce Sosta, alla Dolce Vita, all’Internazionale, al Macombo, al Negombo, alla Regina, alla Reginella, alla Regina Isabella. L’isola di Ischia ha più locali che zanzare. Ha le terme, una natura lussureggiante e Giovanni Verga, quando la costeggiò sul battello a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.