Gli imbrogli d’Italia a binario unico

La “guida” di Antonello Caporale - Alla scoperta di “meraviglie e disgrazie del Bel Paese”

Conosco due tipi di inviati. Quelli che quando c’è una storia da raccontare, partono il giorno dopo. E quelli che appena li chiami sono già in viaggio. Antonello Caporale appartiene a questa seconda categoria di giornalisti liberi e felici, quelli che non hanno mai smesso di pensare che il nostro può essere il mestiere più […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.