Gli aspiranti medici e il rifugio Albania

Il trucco per chi non passa il test
Gli aspiranti medici e il rifugio Albania

Tutti lo sanno ma guai a parlarne. Sono sempre di più i neodiplomati del Belpaese che dopo aver tentanto invano di superare il test d’ingresso alla facoltà di Medicina (ma anche di odontoiatria e fisioterapia) decidono di immatricolarsi negli atenei privati in Albania o Romania, dove l’accesso è più facile. E fin qui nulla di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.