Gli applausi della sottosegretaria Vicari alla giudice che l’ha condannata per danni

Gli applausi della sottosegretaria Vicari alla giudice che l’ha condannata per danni

Una scena magnifica nella tragicommedia dell’Italia renziana quella del 5 marzo scorso a Palermo, all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Sezione giurisdizionale della Corte dei conti per la Sicilia. A svolgere la relazione è stata la presidente Luciana Savagnone e in prima fila ad applaudirla anche Simona Vicari, alfaniana di Ncd e sottosegretaria alle Infrastrutture, in rappresentanza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.