Gli alfaniani di Ap vicini all’implosione

Direzione rinviata - Lorenzin vuole andare col Pd, Lupi no: i posti sono pochi
Gli alfaniani di Ap vicini all’implosione

Ci vorrebbe Eugene Ionesco e il suo teatro dell’assurdo per raccontare lo psicodramma degli alfaniani. Che sulle alleanze proprio non riescono a decidersi. Andare col Pd, stare da soli o tornare tra le braccia di Silvio? Alla conferenza programmatica di dell’11 novembre all’Hotel Marriot, prima, e alla direzione nazionale di sabato 25 all’Hotel Kolbe, poi, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.